Federica||1999||milano
Federica è così, Federica è le cioccolate calde, i maglioni enormi, gli abbracci inaspettati, la felicità e la tristezza, Federica è le camminate con le cuffie e la musica a massimo volume, i telefilm, le boybands, Federica è odio e amore, i bambini, il divertimento, le vans e le dr. martens, Federica è le giornate di pioggia e quelle di neve, gli occhi azzurri, la solitudine, le amicizie false e quelle vere, Federica è la musica senza quale non può vivere, la vivacità e la timidezza, gli idoli, è la fotografia e i concerti, è il cinema, le risate e i pianti, federica è le candele accese e quelle spente, la pallavolo, i one direction e gli imagine dragons.
Questa è Federica, un casino, tutto e niente.
"Sei una di quelle persone a cui si pensa quando si disegnano i cuori sul banco di scuola.”
— Marco (via marcoz997)
"Quello che spaventa della distanza è che non sai se gli mancherai o se si dimenticherà di te.”

Nicholas Sparks (via laragazzadallasciarpaverde)

Qualcuno sa da che libro é presa questa frase?

(via tucomeilmare)

(via areazeroecinquanta)

Si è dimenticato di me.

(via grandiocchiamoreinfinito)
©